Mirva Fiorini vincitrice del premio Matilde Luchini

Un’opera tutta bianca per identificato la disabilità tema scelto per la Festa della Toscana 2003.

Una grande tela bianca colorata di bianco con alcuni tratti in rilievo a segnare tanti
percorsi. questa lopera premiata dalla giuria del Premio Internazionale di
pittura Matilde Luchini (assegnato lo scorso 7 dicembre) che, riunitasi al Teatro
Comunale di Radicofani, ha deciso di assegnare un unico primo premio a Mirva Fiorini,
artista nata a Vinci (Firenze) nel 1954, diplomata allIstituto dArte di Firenze sotto
la guida di Renzo Grazzini e frequentato lAccademia di belle Arti di Firenze (dal 1971
al 1973 ha lavorato nello studio di Gino Terreni e con Virgilio Carmignani). Per la
sezione riservata ai ragazzi delle scuole di Radicofani stato assegnato un unico premio
collettivo, motivato dal grande impegno di tutti i giovani artisti nel cogliere in modo
cos profondo un tema piuttosto difficile.


Il tema scelto questanno, infatti, dalla Regione per il giorno della Festa della Toscana
(30 novembre) era dedicato alla disabilit, sicuramente di difficile interpretazione
nellarte pittorica, ma che ha visto impegnate le dieci artiste selezionate e i ragazzi
nello svilupparlo con grande ricerca.


La vincitrice delledizione 2003 del Premio Matilde Luchini, Mirva Fiorini, oltre che
artista, docente di disegno e storia dellarte al Liceo scientifico di Fucecchio. Ha
iniziato la sua carriera artistica dopo gli studi, nel 1971, presente in diverse
collettive, concorsi nazionali e personali, ha realizzato vari Murales come Area a
Scandicci.


Hanno fatto parte della giuria del premio: Andrea Bonsignori (presidente e sindaco di
Radicofani), Vincenzo Vincenti (docente darte), Giovanni Marziali (critico darte),
Fabrizio Borghini (giornalista), Malcom Saunders (editore inglese), Fausto Norrito
(docente), Massimo Becattini (critico cinematografico), Benedetta Origo (presidente
Incontri in Terra di Siena).


Le opere delle dieci artiste selezionate al concorso di pittura saranno inserite in un
catalogo curato dallamministrazione comunale e messe in vendita al fine di costituire un
fondo per il mantenimento di questo concorso riservato alle donne. Le opere delle artiste
e quelle realizzate dai giovani delle scuole medie di Radicofani rimarranno in mostra al
Teatro Comunale di Radicofani (orario apertura pomeridiana dalle 16) sino al 31 marzo
2004.

Valdorcia.it il portale informativo sul territorio della Val d'Orcia (Pienza, Montalcino, San Quirico d'Orcia, Castiglione d'Orcia e Radicofani) in provincia di Siena in Toscana
Contattaci | Privacy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523 - Seguici su Google+