Necropoli di Chiusi

Appaltati i lavori per la riqualificazione delle aree archeologiche della necropoli etrusca lungo la strada che porta al lago. Investimento di 516 mila euro

Le aree archeologiche della necropoli etrusca lungo la strada comunale che porta al lago
di Chiusi saranno sistemate con la realizzazione di percorsi pedonali, un parcheggio, un
punto informativo con servizi igienici, nuova illuminazione pubblica e abbattimento delle
barriere architettoniche. Un altro passo avanti, dunque, per il completamento del Parco
ambientale, urbano, archeologico e territoriale. Lamministrazione comunale ha appaltato
alla ditta Gosti di Sarteano i lavori per il recupero e la valorizzazione della zona
presso le tombe etrusche della Scimmia, della Pellegrina, del Leone e dellIscrizione,
patrimonio storico e archeologico di inestimabile valore storico.


Il progetto stato redatto dallarchitetto Laura Terziani e prevede un investimento di
516 mila euro. Sar migliorata la viabilit stradale spiega Terziani -, verranno
realizzati un punto informazioni con servizi igienici e marciapiedi. Pi in generale,
verr tracciato un percorso pedonale, in parte lungo la strada e in parte nella zona
boschiva di accesso alle tombe, lungo il quale potranno passare i visitatori con la
massima sicurezza. Davanti alla tomba della Scimmia, il cui ingresso ai visitatori
limitato a gruppi di poche persone, sar realizzata unarea di sosta pedonale.

Valdorcia.it il portale informativo sul territorio della Val d'Orcia (Pienza, Montalcino, San Quirico d'Orcia, Castiglione d'Orcia e Radicofani) in provincia di Siena in Toscana
Contattaci | Privacy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523 - Seguici su Google+