Case popolari a Pienza

I nuovi appartamenti sono stati realizzati con Siena Casa Spa attraverso il fondo di edilizia economica popolare. Case popolari a Pienza: dieci appartamenti di prossima consegna

Saranno in tutto dieci, sei di nuova costruzione, quattro da riassegnare, gli alloggi di edilizia economica popolare che il Comune di Pienza, insieme a Siena Casa Spa, consegner la prossima settimana ai cittadini in graduatoria. Lamministrazione comunale, impegnata da anni in una politica attiva per la casa in una citt dove lo sviluppo turistico ha creato non poca tensione abitativa a causa di affitti onerosi ed elevati prezzi di vendita, vede confermata in questa operazione la sensibilit mostrata verso il tema della casa. A giorni, la data ufficiale ancora da stabilire, saranno assegnati i sei appartamenti che si trovano in Localit San Carlo, a pochi chilometri da Pienza, i tre appartamenti allinterno dellex Conservatorio San Carlo e lappartamento di Montichiello.
Le sei abitazioni di nuova realizzazione sono state costruite da Siena Casa Spa grazie al fondo regionale di edilizia economia popolare su un terreno di propriet del Comune di Pienza. Lamministrazione comunale diventer proprietaria degli alloggi, che in base agli accordi saranno gestiti da Siena Casa Spa. I lavori sono ormai stati ultimati, mentre per la consegna si attende soltanto di chiudere le pratiche burocratiche. Lamministrazione comunale intanto, per anticipare i tempi di consegna, ha gi provveduto allaggiornamento della graduatoria per lassegnazione agli aventi diritto, che pagheranno un canone di affitto in base ai parametri di legge.
Sono molto contento ha commentato Marco Del Ciondolo, sindaco di Pienza - perch ho creduto in questa operazione fin dallinizio, quando si trattava di inserire la realizzazione degli appartamenti nel Piano provinciale di edilizia economica popolare. Sono contento anche per il risultato qualitativo degli alloggi, uno dei quali stato realizzato con particolare attenzione alleliminazione di ogni barriera architettonica e che sar assegnato mediante una specifica graduatoria a persone con problemi di handicap. Anche questo - commenta Del Ciondolo - fa parte di una politica di civilt che insieme a tanti altri accorgimenti ci ha gi consentito di ricevere nel 2006 il premio Fiaba come comune attento alla costruzione del "nuovo" senza barriere architettoniche ed impegnato nell'eliminazione di quelle esistenti.
Sempre in materia di politiche abitative, il 5 dicembre sar consegnato il cantiere per quattro alloggi a Monticchiello, ricavati nelledificio dellex casa famiglia, per i quali il Comune ha ottenuto nel 2006 finanziamenti dalla Fondazione Monte dei Paschi pari a 300 mila euro.  Partir nei prossimi mesi anche la cantierizzazione di sei alloggi negli ex Macelli di Pienza, che saranno costruiti grazie ad un contributo di 800mila euro che la Fondazione Mps ha stanziato nel piano delle erogazioni per lanno 2007.
La collaborazione del sindaco Comune di Pienza e dei suoi tecnici stata fondamentale per raggiungere    gli obiettivi che insieme ci eravamo prefissati - commenta Michele Pollara, amministratore delegato della societ SIENA CASA Spa. Esprimo grande soddisfazione per l'impegno del sindaco Marco Del Ciondolo non solo per essersi fatto carico degli interventi sul proprio territorio comunale, ma per aver fattivamente operato per consentire alla societ, interamente pubblica e posseduta dai comuni della provincia di Siena, di subentrare all'ex ATER, dal 1 aprile 2004, nella gestione di tutti gli alloggi di edilizia residenziale pubblica e ad affrontare il gravissimo problema della casa con un maggiore coinvolgimento delle Istituzioni locali.
In particolare ricorda Pollara - da evidenziare la convinzione di tutti i comuni della provincia di Siena che sul problema della casa occorre farsi carico di una politica straordinaria di realizzazioni di nuovi alloggi per far fronte al grave disagio causato da forti prezzi di affitto e di acquisto, utilizzando a questo fine anche una parte, molto consistente, di risorse che annualmente vengono messe a disposizione dalla Fondazione Mps, che ha ritenuto prioritario tale intervento con l'obiettivo di realizzare 1000 alloggi i cinque anni, da destinare, soprattutto, alle giovani coppie ed agli anziani.

Valdorcia.it il portale informativo sul territorio della Val d'Orcia (Pienza, Montalcino, San Quirico d'Orcia, Castiglione d'Orcia e Radicofani) in provincia di Siena in Toscana
Contattaci | Privacy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523 - Seguici su Google+