A Montefollonico

Sabato 8 e domenica 9 dicembre nel borgo toscano esperti a confronto ma anche degustazioni, mostre, artisti di stradaA Montefollonico “il miglior Vin Santo fatto in casa”. Anche Lamberto Sposini e Beppe Bigazzi saranno coinvolti nel convegno e nella preparazione di piatti al Vin Santo

Le produzioni artigianali a confronto a Montefollonico grazie alla competizione nazionale che decreter il miglior Vin Santo fatto in casa. questo uno dei momenti centrali della manifestazione Lo gradireste un goccio di Vin Santo, lappuntamento che animer il borgo di Montefollonico, nel Comune di Torrita di Siena, da sabato 8 a domenica 9 dicembre. Esperti, produttori e semplici appassionati saranno a confronto sui temi della produzione e della valorizzazione di un prodotto di nicchia di primissima qualit, mentre le vie dellantico borgo medievale saranno animate da degustazioni, mostre di pittura ed artisti di strada. Ospiti deccezione delledizione 2007 saranno il giornalista Lamberto Sposini e lesperto di cucina Beppe Bigazzi, insieme per preparare in tandem un piatto a base di Vin Santo. La due giorni uniniziativa promossa dallamministrazione comunale di Torrita di Siena con il patrocinio della Camera di commercio e lamministrazione provinciale di Siena.
Nella giornata di sabato 8 dicembre, a partire dalle ore 10.30, al Teatro Bruno Vitolo di Montefollonico, saranno presentati i criteri di valutazione organolettica del Vin Santo secondo linnovativo metodo del Panel Test, illustrando il lavoro effettuato dalla Commissione costituita dal Comune di Torrita di Siena in collaborazione con lamministrazione provinciale. A seguire, esperti di enogastronomia e produttori parleranno del Sauternes francese nel panorama dei vini da dessert a confronto con il Vin Santo toscano. Si svolger invece alle ore 11.30 la tavola rotonda Il Vin Santo e le produzioni tipiche locali: qualit, sviluppo ed innovazione, che sotto la guida di Lamberto Sposini, testimonial deccezione della Camera di commercio di Siena e appassionato di enogastronomia, vedr alternarsi gli interventi di Vittorio Galgani, presidente della Camera di commercio industria artigianato e agricoltura; Luca Gattavecchi, presidente del Consorzio vino nobile di Montepulciano; Grazia Torelli direttrice dellApt di Chianciano Terme-Valdichiana e Claudio Galletti, assessore allagricoltura della Provincia di Siena.
Il fitto programma di sabato 8 dicembre continuer per le vie del borgo, dalle 15.30 in poi, con gli assaggi di Vin Santi toscani e Sauternes francesi mentre alle ore 16 comincer lanimazione degli artisti di strada della Compagnia del Drago Nero di Certaldo. La degustazione si sposter, alle ore 16.30, nella Chiesa di San Bartolomeo, dove i preziosi vini da dessert saranno proposti accompagnati dai migliori formaggi della produzione locale e da una selezione di formaggi francesi. Si parler ancora di sapiente arte culinaria alle ore 17.30 al Teatro Bruno Vitolo, dove Beppe Bigazzi presenter il suo libro La cucina del buon senso. Sempre al Teatro, le degustazioni enogastronomiche a base di Vin Santo saranno unottima conclusione della serata di tango argentino, con musiche di Astor Piazzola suonate dal gruppo Lo Que Vendr ed i Maestri dellAssociazione Tango Siena, in programma alle ore 21.
Il Vin Santo toscano aprir gli appuntamenti di domenica 9 dicembre con degustazioni per le vie di Montefollonico a partire dalle ore 15.30, mentre anche la domenica saranno aperte al pubblico due mostre di pittura: a Palazzo Pretorio saranno esposte le opere segnalate nellambito dellundicesimo Premio Nazionale di Pittura Citt di Torrita di Siena, mentre nella Chiesa della Compagnia Montefollonico, dintorni e descriver il paesaggio toscano ritratto su tela da Cesare Laschi. Dalle ore 16, le strade del piccolo centro medievale saranno animate dai teatranti della compagnia LaLut di Monteriggioni mentre, alle ore 18, la manifestazione si concluder con il Concorso nazionale Il miglior Vin Santo fatto in casa, giunto alla quarta edizione, che premier il miglior Vin Santo artigianale e che questanno prevede anche una distinzione tra il miglior Vin Santo secco e miglior Vin Santo dolce e lassegnazione di due premi speciali in base allet: il pi buon Vin Santo con oltre i sei anni e minore di sei.
Per ogni informazione relativa alla manifestazione e per consultare il programma dettagliato possibile telefonare allo 0577 688214 oppure consultare il sito www.comune.torrita.siena.it.

Valdorcia.it il portale informativo sul territorio della Val d'Orcia (Pienza, Montalcino, San Quirico d'Orcia, Castiglione d'Orcia e Radicofani) in provincia di Siena in Toscana
Contattaci | Privacy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523 - Seguici su Google+