Giornate del Benvenuto Brunello 2009

Biondi Santi incontra i Giovani produttori di Montalcino.

Il dottor Franco Biondi Santi ha aderito con il suo solito entusiasmo, non piegato dallo scorrere del tempo, alliniziativa Montalcino del Sorriso che accoglier al Museo del Brunello, Sabato 21 Febbraio 2009 alle 17, una ventina di aziende locali caratterizzate dalla presenza attiva delle nuove generazioni di viticoltori di Brunello. I giovani produttori che presenteranno se stessi e i loro vini in quella occasione sono dunque assai numerosi; difatti in molte aziende ci sono due o tre figli darte che concorrono alla crescita aziendale. Condotti da un giornalista assai spigliato ed esperto della natura umana qual Andrea Dal Cero, incontreranno alcuni esponenti di spicco della produzione locale di vini, buoni maestri esperti del passato, ideali per comunicare alle nuove leve il sentimento che ha fatto grande questo vino e per garantire al Brunello il futuro che merita dopo qualche anno di offuscamento dei suoi principi costitutivi. Proprio quei principi che soprattutto la famiglia Biondi Santi ha negli anni pazientemente e tenacemente realizzato, codificato e illustrato al mondo.
La galleria dei diplomi di merito che il dottor Franco, e prima di lui i suoi avi, Clemente Santi dal 1800, poi Ferruccio Biondi Santi e il figlio Tancredi agli inizi e durante tutto il secolo passato e fino ai giorni nostri, la testimonianza di quanto amore questa illustre famiglia ha riversato su questo vino e, senza mai smentirsi, su questo territorio vocato. Chi meglio di Franco Biondi Santi pu parlare del Brunello alle tante giovani orecchie che si aspettano armonie produttive e gocce di fiducia, faccia alla crisi economica e stanchi di piccole e grandi diatribe e confusioni? Le sue esperienze coprono un arco temporale vasto, durante il quale successo di tutto, ma che ha visto costruire un successo commerciale e dimmagine che ci invidiano pure in capo al mondo! Ecco perch egli lospite donore della piccola ma significativa manifestazione organizzata al Museo del Brunello, resa possibile grazie allinteressamento di unaltra famiglia eccellente del luogo: i Cinelli Colombini, oggi rappresentati dalla signora Francesca, dai figli Stefano e Donatella e dalla nipote Violante, recentissima e sorridente new entry nel mondo della produzione di Brunello di Montalcinbo Docg.
Ma i nostri giovani avranno modo anche di sentire la voce di produttori non cos storici ma riconosciuti quali portavoce della qualit del Brunello, impegnati nella difesa delle sue caratteristiche vincenti, quali Francesco Leanza, del Podere Salicutti e Alessandro Mori, del Marroneto. Un appuntamento che non potr che arricchire lesperienza dei partecipanti.
 
Sabato 21 Febbraio 2009 ore 17 presso il Museo Del Brunello loc. Podernovaccio Montalcino.
Info line 0577 846104 gazzettino@museodelbrunello.it
 
Elenco giovani produttori in degustazione:
 
Bellaria Gianni Bernazzi; Canalicchio di Sopra Simonetta; Marco; Francesco Ripaccioli; Corte Pavone - Hayo Loacker; Luciani Francesco Luciani; Molino di SantAntimo Giulia e Valeria Vittori; Padelletti Silvano Padelletti; Campi di Fonterenza Francesca e Margherita  Padovani; Tenuta Crocedimezzo Roberto Nannetti; Tenuta di Sesta Andrea Ciacci;  San Carlo Gemma Marcucci; Casato Prime Donne Violante Gardini; La Magia - Fabian Schwartz; Tenute Nardi - Emanuele Nardi; Ferro - Daniela Maccari; Piombaia Vittorio; Cecilia e Francesco Cantini; Lazzeretti Marco Lazzeretti; Colombaio - Simone Nannetti...

Valdorcia.it il portale informativo sul territorio della Val d'Orcia (Pienza, Montalcino, San Quirico d'Orcia, Castiglione d'Orcia e Radicofani) in provincia di Siena in Toscana
Contattaci | Privacy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523 - Seguici su Google+