Mappe per trovarsi e perdersi nel mondo: se ne parla venerd

Al Granaio, venerdi 20 febbraio alle 21.15, sar ospite di Tepotratos Sergio Vitale, docente di Psicologia generale

Il rischio di smarrirsi nei percorsi dell'esistenza e la possibilit di trovare una rotta rassicurante che riconduca al senso autentico della vita. Ne parler venerdi 20 febbraio a Monticchiello Sergio Vitale, docente di Psicologia generale all'Universit degli Studi di Firenze. "Prima del Lago dell'indifferenza, a sinistra. Carte per trovarsi e per perdersi nel mondo", il titolo dell'incontro, che si terr alle ore 21.15 presso il Granaio del Teatro Povero.

"Orientarsi spiega Sergio Vitale una necessit: per trovare la strada che riporta a casa, per raggiungere la meta verso cui muoviamo, ma anche per non smarrire la via lungo la quale scorre l'esistenza. Siamo tutti perennemente in cammino e perennemente esposti al rischio di perderci. Per questo esistono le mappe di ogni tipo e di ogni natura: ci comunicano la sensazione di uno spazio pi sicuro e di un viaggio pi protetto. Non solo, esse raccontano del mondo che ci accoglie e lo rendono pi ospitale; diventano la memoria della nostra storia, delle nostre vicende di emozioni e sentimenti; si trasformano in strumenti di propaganda e persuasione". "Venerd anticipa il docente di Psicologia generale avremo occasione di parlare di queste carte, ma anche di quelle che svolgono una funzione a tutta prima opposta: mappe per perdersi nel mondo, per aprirci al mistero e all'avventura".

Quello di venerd sar il secondo degli appuntamenti previsti dal calendario monticchiellese, che prosegue la felice esperienza degli "Incontri d'Autunno" voluti da Don Carlo Prezzolini durante la sua permanenza nel borgo. Oltre a Vitale, durante la serata interverranno anche Umberto Bindi, presidente dell'associazione culturale Tepotratos e Graziano Valent, presidente dell'associazione l'Altrorcia, nata a Monticchiello nel 2004, dopo la scomparsa di Vieri Marzi, per continuare a promuovere nuovi approcci al tema della salute mentale.  

L'iniziativa si inserisce nel contesto di "Monticchiello incontri", una serie di appuntamenti su temi di carattere culturale, sociale ed etico promossi dall'associazione culturale Tepotratos in collaborazione con la Compagnia del Teatro Povero, Progetto Continenti, Parrocchia di Monticchiello e Comune di Pienza. Per informazioni possibile contattare il numero 0578 755118 o scrivere una e-mail a info@teatropovero.it.

Valdorcia.it il portale informativo sul territorio della Val d'Orcia (Pienza, Montalcino, San Quirico d'Orcia, Castiglione d'Orcia e Radicofani) in provincia di Siena in Toscana
Contattaci | Privacy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523 - Seguici su Google+