Un volumetto per approfondire facilmente la storia di una delle mete turistiche toscane più famose al mondo a disposizione di studenti, turisti e appassionati.

La presentazione si terr domani, sabato 21 marzo alle ore 16.30, presso la sala del consiglio comunale pientino


Un volumetto per approfondire facilmente la storia di una delle mete turistiche toscane pi famose al mondo a disposizione di studenti, turisti e appassionati. E il libro Breve storia di Pienza, edito da Pacini Editore e scritto della storica Beatrice Sordini, che sar presentato domani, sabato 21 marzo alle ore 16.30 presso la sala del consiglio comunale pientino, da Gabriella Piccinni, docente di Storia medievale allUniversit degli studi di Siena. Interverranno alla presentazione Marco Del Ciondolo, sindaco di Pienza; Nino Alfiero Petreni, assessore alla Cultura e Beatrice Sordini, autrice.


La prima parte del volume ricorda lorigine romana dellantica Corsignano, la fase altomedievale, fino ad arrivare ai secoli centrali del Medioevo, quando la cittadina parte del territorio della citt di Siena. La seconda sezione prende le mosse dallanno 1458, quando Enea Silvio Piccolomini diventa Papa Pio II. Poi ledificazione di Pienza e le motivazioni che ne hanno decretato la trasformazione da piccolo borgo nella citt ideale del rinascimento. Da qui, con un balzo nel tempo, il lettore si tuffer nella cinquecentesca guerra di Siena.


La decisione di promuovere la pubblicazione di un "breve testo" a carattere storico, ma non solo, su Pienza - spiega il sindaco Marco Del Ciondolo - rappresenta un ulteriore tassello del quadro composito che abbiamo costruito negli ultimi anni per valorizzare e divulgare le numerose peculiarit storiche e culturali della nostra citt. Ci sono moltissimi testi, guide, ricerche e libri d'arte che parlano di Pienza, ma quello che ancora mancava nel panorama editoriale era un libro che davvero ne raccontasse la storia, ricercandola e miscelandola sapientemente con i giudizi ed i commenti espressi nel tempo da autorevoli personaggi.


Dal testo di Beatrice Sordini - sottolinea il sindaco - scaturisce cos una Pienza diversa, contestualizzata non solo nel momento della sua fondazione (ri-fondazione) utopica, ma anche nei secoli che la precedettero ed in quelli a seguire. Emerge da queste pagine una citt che non solo definita dallo splendido involucro dei suoi monumenti, ma anche borgo abitato, attraversato da momenti di gloria, da guerre, carestie e tensioni sociali. Per poi arrivare ai giorni nostri e all'importanza che la citt ha acquisito, certificata dall'iscrizione nella lista del Patrimonio dell'Umanit da tutelare. Ci auguriamo chiude il sindaco - che Breve storia di Pienza possa diventare non solo e non tanto un'utile guida per i visitatori, ma anche uno strumento didattico per le giovani generazioni della comunit locale alla scoperta della loro citt.


Il libro edito da Pacini Editore, che entrer nel circuito delle librerie nazionali da luned 23 marzo, sar acquistabile anche dal sito della casa editrice www.pacinieditore.it

Valdorcia.it il portale informativo sul territorio della Val d'Orcia (Pienza, Montalcino, San Quirico d'Orcia, Castiglione d'Orcia e Radicofani) in provincia di Siena in Toscana
Contattaci | Privacy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523 - Seguici su Google+