Festival delle Crete Senesi 2011

Il Festival delle Crete Senesi, giunto questa stagione al suo 11° anno, diventa più intimo: racconti cantati, suonati, recitati, video proiettati, quasi da condividere in famiglia, uno spazio dedicato ai figli, ai genitori e agli amici, dedicato al tempo in cui fermarsi insieme, per un po’ di tempo…“Il Tempo che serve per ascoltare il Tempo”.

Direzione Artistica Flavio Albanese Compagnia del Sole

Teatro Circense, Teatro Musicale, Narrazione Pura, Pupazzi Animati, Videoracconto. 

 

Il Festival delle Crete Senesi, giunto questa stagione al suo 11 anno, diventa pi intimo: racconti cantati, suonati, recitati, video proiettati, quasi da condividere in famiglia, uno spazio dedicato ai figli, ai genitori e agli amici, dedicato al tempo in cui fermarsi insieme, per un po di tempoIl Tempo che serve per ascoltare il Tempo.

 

18-26 Agosto

Inizio spettacoli ore 21,00.  Ingresso gratuito

 

 

18 Agosto, Montisi (San Giovanni d'Asso) - Piazza Umberto I

Il Baule Volante - Ferrara

Teatro dattore e pupazzi animati con musica dal vivo

Il Sogno di Tartaruga - fiaba africana

Regia: Andrea Lugli

Ai sogni occorre credere fino in fondo perch si avverino. E soprattutto non bisogna avere fretta! Tartaruga fece un sogno. Sogn un albero che si trovava in un luogo segreto. Sui rami dellalbero crescevano tutti i frutti della terra. Tartaruga raccont il suo sogno agli altri animali, ma tutti risero. E solo un sogno, dicevano. No, replic Tartaruga. E si mise in viaggio. Questo racconto meraviglioso viene dallAfrica, i protagonisti sono gli animali della savana, rappresentati da pupazzi animati a vista.  Le musiche sono eseguite dal vivo su ritmi e strumenti africani, con tutta la loro carica di energia, capace di coinvolgere gli spettatori di tutte le et.

 

 

23 Agosto, Rapolano Terme- Piazza Matteotti

Titino Carrara Famiglia Carrara

Teatro Narrazione

Beniamino gentiluomo di Malavita

La storia romantica e commovente di Beniamino Rossini gentiluomo di malavita.Liberamente ispirato a Terra della mia anima di Massimo Carlotto con Titino Carrara.Storia di contrabbando e rapine, dal Libano a Malta, da Venezia alla Spagna alla Croazia, amicizie e amori, tradimenti e passioni politiche come in una sequenza da film. Dura: perch la vita del criminale dura. Divertente: perch Beniamino Rossini uomo di estro e coraggio che dalla passione trae il gusto e l'arte di inventare la vita.

 

24 Agosto, Buonconvento - Piazza Arrigo VII

Meridiani Perduti Brindisi

Spettacolo Concerto

Revolution

Di e con Sara Bevilacqua, Voce Daniele Guarini, Pianoforte Daniele Bove

Lo spettacolo - che racconta degli anni del Boom, gli anni 60, gli anni dei Beatles e di Yury Gagarin - una miscela di musiche, canzoni, emozioni, ricordi e storie vissute da una giovane adolescente Italiana in una citt del sud, in Puglia: Brindisi Revolution racconta i dieci anni che hanno sconvolto la storia, fino alla notte in cui Tito Stagno raccont dai microfoni della Rai lo sbarco del primo uomo sulla Luna. E la ragazza innamorata dei Beatles? Dovera mentre Armstrong lasciava la sua famosa impronta? Le musiche dei Quattro di Liverpool, riarrangiate per pianoforte e voce, eseguite dal vivo, segnano il passo di questo spaccato degli anni sessanta.

 

 

25 Agosto, Monteroni d'Arbia - Piazza della Resistenza

Nomad Adventures e Fekat Circus Addis Abeba, Etiopia

Spettacolo con Tecniche Circensi Africane

MAKEDA E LACROBATICA FUGA DELLARCA

Danze, Musiche, Giocoleria, Acrobatica e Contorsionismo

Per la prima volta in Italia la Compagnia Etiope Fekat Circus composta da giovani artisti Africani: musicisti, acrobati, giocolieri, ballerini e contorsionisti ci racconteranno Il Segreto e il Mito della Regina di Saba (Makeda per gli Etiopi) e larca dellalleanza trasportata circa 900 anni prima di Cristo da Israele in Etiopia.

Uno spettacolo di arti circensi, musica e danze, dove la giovane compagnia di artisti di Addis Abeba si cimenta con la storia, la tradizione e le leggende del proprio paese con fresca fantasia creativa e la consapevolezza nonch l'orgoglio di appartenere ad una cos alta civilt.

Fekat Circus, che significa circo in fiore, per la prima volta in Europa con questa nuova produzione, che segna un passaggio importante nel cammino di questa giovane compagnia, erede della grande e raffinata tradizione circense etiope, ma interprete di un proprio modo di rappresentarla, con uno sguardo al passato e al contempo un balzo in avanti alla ricerca di una propria dimensione artistica.

 

 

26 Agosto, Asciano - Piazza del Grano

La Piccionaia - I Carrara  Teatro Stabile di Innovazione Vicenza

Racconto Teatrale con tecniche di VideoRacconto

Storia di una Gabbianella e del gatto che le insegn a volare

Dallomonimo racconto di Luis Seplveda, drammaturgia Carlo Presotto e Titino Carrara, Regia Titino Carrara, con Carlo Presotto, Giorgia Antonelli, Matteo Balbo, Consulente video Giacomo Verde

Sul palcoscenico si snoda lavventura di personaggi ormai familiari: la gabbiana Kengah, il burbero Zorba, il saccente Diderot, e poi Fortunata, il dispettoso Mattia e i perfidi topi.

A tratti, lio narrante diviene locchio di una telecamera a circuito chiuso, che inventa personaggi e situazioni su un grande schermo che campeggia, sul fondo della scena.

Questa fortunata produzione alla soglia delle 500 repliche. Ha incontrato nel suo lungo percorso piccoli spettatori e pubblico di famiglie, ha partecipato alle principali rassegne nazionali, confermandosi come uno tra gli spettacoli pi richiesti ed applauditi.

 

Info:

Segreteria Organizzativa Biancane S.C.

Cel. 349 7504247 

biancane@inwind.it

Valdorcia.it il portale informativo sul territorio della Val d'Orcia (Pienza, Montalcino, San Quirico d'Orcia, Castiglione d'Orcia e Radicofani) in provincia di Siena in Toscana
Contattaci | Privacy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523 - Seguici su Google+