ASTRUSIOFF - Stagione teatrale 2015 - Montalcino

Un calendario di spettacoli brillanti, comici, di drammaturgia contemporanea, con ottime compagnie, nomi importanti e giovani emergenti, oltre alla prima vera Produzione Teatrale di Montalcino Teatro - FERMENTINSCENA.

Sabato 17 Gennaio 


Teatro delle Donne / Officine della Cultura


TALE MADRE, TALE FIGLIA


con AMANDA SANDRELLI


Elena Ferri


scritto e diretto da Laura Forti


musiche originali di Enrico Fink


Un bagno, in una casa come tante.


Dentro, due donne: una madre e una figlia.


Fuori il mondo con le sue tensioni, la pressione della scuola e del posto di lavoro.


Dentro, una madre e una figlia che si preparano e condividono paure, sogni, ansie, aspettative.


Che si guardano, si rispecchiano l'una nell'altra in un corpo a corpo a volte leggero, a volte doloroso,


a volte anche rabbioso.


Una storia come tante, che sembra restare nei canoni della commedia e parla un linguaggio


apparentemente leggero, divertente, ma che scivola in maniera sottile e silenziosa verso profondità oscure.


  


Sabato 31 Gennaio  


ALTROVE TEATRO


PATRIZIA FICINI, ELEONORA CAPPELLETTI, MARCELLO SBIGOLI e MARCO PREIDERI


in


CUORI MATTI


Testo e regia di Marco Predieri


Spesso le apparenze tradiscono realtà divergenti. In fondo questa commedia è un po’ l’incontro


di quattro solitudini o se vogliamo di quattro modi di sognare la vita un po’ diversa da quella che è …


Protagonisti dell’intreccio sono Chiara, Enzo, Silvana e Luca.


Le loro storie sono storie di oggi, ordinarie se vogliamo, ma come tutte le cose comuni,


capaci di celare una propria originalità e dietro a ciò che si mostra c’è ben altro da raccontare.


 


 Sabato 14 Febbraio  



I corteggiatori – Amore a colpi di poesia


Di e con Vito De Girolamo e Carlo Loiodice


Uno spettacolo dedicato all’AMORE


L'atmosfera è perfetta, il pubblico desideroso di


ascoltare i versi poetici più belli del '900.


Vito entra in scena declamando le strofe di un suo componimento, ma...


Carlo piomba sul palco deciso a suicidarsi: delusione d'amore!


Saranno la poesia, l'amicizia e la complicità maschile a dissuaderlo da questo disperato proposito,


insieme alla nuova consapevolezza di poter ritrovare l'amore.


Uno spettacolo nato con il desiderio di affrontare la comicità con eleganza e puro divertimento,


dove poesia e umorismo si legano perfettamente in un gioco attoriale continuo e ricco di colpi di scena.


I POSSESSORI DEL BIGLIETTO DELLO SPETTACOLO SONO INVITATI ALLA  CENA DI SAN VALENTINO


NEL DOPO SPETTACOLO AL RISTORANTE RE DI MACCHIA CON UNO SCONTO DEL 15%.


 


 


 Domenica 15 Marzo    


Questa sera cose turche  


con Rossana Carretto, Pia Engleberth, Alessandra Sarno


Regia di ENZO IACCHETTI


I discorsi “tra femmine” sono sempre appartenuti alle leggende ed alla fantasia del mondo maschile,


ma finalmente li vedremo rappresentati da tra brave attrici, tra le migliori interpreti del teatro comico contemporaneo. Lo spettacolo è ambientato in un bagno turco e, com’è d’abitudine,


le donne quando si ritrovano in un ambiente a loro esclusivo uso sciolgono remore e


freni inibitori esprimendo punti di vista, raccontando episodi ed esperienze a dir poco esilaranti.


Si dice che nel mondo della comicità non ci siano donne: in realtà c’è solo molta dispersione.


Per dimostrare invece che c’è molto da vedere, molto da dire e soprattutto molto da ridere,


quattro personaggi femminili si sono ritrovati a raccontarsela in grande libertà in un modo


che diverte tantissimo anche gli uomini.


 


 


 


 


 


Sabato 28 Marzo   


Montalcino Teatro - FerMENTInScena 


in collaborazione con la Scuola Di Musica di Montalcino


presentano


la Prima Rappresentazione Assoluta di


Tacabanda


Racconto musicale per voce recitante e ottoni di paese


Con Gianni Poliziani


Regia di Manfredi Rutelli


da un testo di Antonio Traverso


Scrittura e adattamento di Matteo Pelliti


Arrangiamenti originali del M° Antonio Traverso


Musiche eseguite dal vivo dall’Orchestra della Filarmonica “G.Puccini”


Direttore Luciano Brigidi


Allestimento scenico Riccardo Gargiulo


La banda municipale, la filarmonica, è stata per molti musicisti, e jazzisti affermati, qualcosa di più del primo vero apprendistato musicale: una scuola di umanità, una comunità di giovani e vecchi che imparano a dialogare, ad ascoltarsi e che, con la musica, cercano di capire il mondo. Tacabanda racconta, attraverso i ricordi di un sassofonista, la magia del fare musica insieme, tra scherzi, trasferte, balere, navi da crociera e automobili scassate, tra una ouverture di Rossini e le improvvisazioni del jazz. Sullo sfondo, un'Italia che cambia e, allo stesso tempo, resta sempre uguale, come una marcetta, quasi felliniana, della banda comunale.


 


Fuori Abbonamento


Venerdì 6, Sabato 7 e Domencia 8 Marzo     


Il Teatro dell’Accatto


 presenta


Black Comedy


di  Peter Shaffer


La corrente salta in un appartamento dove  un giovane pittore spiantato e la sua


fidanzata snob  aspettano la visita del padre di lei, che dovrebbe dare il


consenso al matrimonio , e quella di un ricchissimo collezionista tedesco,


che potrebbe fare la fortuna del giovane artista.


Attraverso una commedia recitata “alla cieca”, a tentoni e a spinte,


Shaffer ci da la metafora di un'umanità che annaspa, inciampa e farnetica. 


 


 


Laboratorio per una Comunità Teatrale


nell’ambito dei festeggiamenti per il 150° anniversario della tratta Asciano-Torrenieri  


Condotto da Manfredi Rutelli


Iscrizione gratuita


Cinque mesi di incontri settimanali, basati sullo studio ed esercitazioni pratiche delle tecniche di base di recitazione, di comunicazione teatrale, di narrazione, e sulla ricerca di materiale narrativo, raccolta di testimonianze, memorie e storie, piccoli e grandi episodi,  relativi alla ferrovia, alla stazione, alla tratta ferroviaria, insomma a tutto ciò che, legato alla ferrovia, ha segnato la vita e la storia di Torrenieri. L’obbiettivo di questo progetto è formare un Teatro Comunitario capace di raccontare e raccontarsi, muovere e muoversi per ricolorare nella memoria alcuni tratti essenziali della storia propria e del nostro territorio. Muovendosi nella terra di confine della memoria dove il personale e il collettivo si fondono. Partire dalla memoria personale per tornare ad abitare il luogo e il tempo da cui proveniamo per proseguire consapevoli.


 


Costi Abbonamento e Biglietti


Abbonamento a 5 spettacoli -  50,00 €


Biglietto Intero - 12,00 €


Biglietto Ridotto (studenti e over 65) - 10,00 € 


 

Valdorcia.it il portale informativo sul territorio della Val d'Orcia (Pienza, Montalcino, San Quirico d'Orcia, Castiglione d'Orcia e Radicofani) in provincia di Siena in Toscana
Contattaci | Privacy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523 - Seguici su Google+